Vai al contenuto
orologi rolex replica ebay orologi da uomo replica di lusso orologi blancpain replica orologio replica 32 replica rolex siti affidabili di repliche di orologi differenza tra rolex originale e replica hublot all black replica orologio rolex presidential replica uomo orologi falsi rolex

7 segni che siete bloccati in una cattiva relazione (ed è ora di lasciarla)

7 segni che siete bloccati in una cattiva relazione (ed è ora di lasciarla).

Sembra quasi superfluo cercare i segni di una cattiva relazione. Ma in realtà, rimaniamo in una cattiva relazione molto più a lungo di quanto dovremmo. Uno dei motivi principali è che siamo talmente abituati a che le cose vadano male, che anche il male diventa normale. L'altro motivo, ancora più forte, è che amiamo la persona e continuiamo a sperare che le cose si possano aggiustare e che l'intera situazione possa cambiare in meglio.

Dobbiamo renderci conto che abituarsi a essere infelici non è una soluzione. Avete bisogno di qualcuno il cui obiettivo principale sia quello di rendervi felici, così come il vostro è quello di rendere felice lui. Dobbiamo anche renderci conto che a volte l'amore non è sufficiente, anche se è il più importante. Le relazioni hanno bisogno di fiducia, onestà, rispetto, sforzi reciproci e lavoro costante. Altrimenti, l'amore non può sopravvivere.

Ecco perché a volte abbiamo bisogno di un po' di aiuto e di segnali che ci facciano aprire gli occhi e vedere la dura realtà delle cose:

1. Il vostro partner è troppo dispotico.

Vi sentite come se vi mancasse la libertà. Lui controlla ogni vostra mossa e non vi lascia respirare. In queste situazioni, avete a che fare con un manipolatore tossico o con una persona altamente gelosa. Una relazione con uno di loro vi soffocherà, vi allontanerà dai vostri amici e vi farà inevitabilmente soffrire. Le relazioni si basano sulla fiducia ed entrambi i partner devono avere i propri spazi e tempi. Se non c'è fiducia, rispetto e libertà, è ora di dire addio.

2. Traveste gli insulti in battute.

"È uno scherzo", "Non arrabbiarti". "Perché prendi tutto così a cuore?" sono alcune delle frasi che usa come copertura per i semplici insulti. Ma sapete che non è uno scherzo se entrambi non state ridendo. Non permettetegli di buttarvi giù o di trattarvi come una barzelletta.

3. La vostra comunicazione si riduce agli scontri.

Litigare di tanto in tanto può essere costruttivo e far crescere una relazione, ma non può essere l'unica forma di comunicazione. Se i litigi diventano parte della vostra routine quotidiana, siete nei guai. È evidente che voi e il vostro partner non riuscite a trovare la stessa lingua e non riuscite a risolvere nulla. La cosa migliore da fare in questo caso è rendersi conto che semplicemente non riuscite a capirvi e, nonostante i vostri sentimenti, non dovreste rimanere con lui.

4. Non riuscite a ricordare perché state insieme, tanto per cominciare.

Vi manca tutto nella vostra relazione. I semplici gesti di gentilezza e affetto non esistono. Cercate di aggrapparvi ai "bei tempi andati", ma sono così lontani che non riuscite più a ricordarli chiaramente. Vi chiedete come siete finiti qui e perché sopportate e tollerate tutto. Ma la vera domanda è: perché non fate le valigie? La vita è troppo breve per stare con qualcuno che vi rende infelici.

5. Si rimane per abitudine.

Questa è la trappola di relazioni a lungo termine. Le persone stanno insieme per così tanto tempo che loro stesse non sono sicure di rimanere in una relazione sbagliata per amore o per abitudine. Certo, dopo tanto tempo si provano dei sentimenti, ma la persona che ci sta accanto è davvero qualcuno con cui si può vedere tutto il futuro? È pronta a lavorare sulle cose e a sistemare quelle che possono essere sistemate? È la persona giusta per voi? Se la risposta è "no", prima si chiude la storia e meglio è per entrambi.

6. È violento.

Che si tratti di abusi fisici o emotivi, non c'è alcun motivo per restare. Punto. La persona con cui state dovrebbe trattarvi con rispetto e tenerezza. Non dovrebbe mai passargli per la testa di usarvi o abusare di voi in alcun modo. Se il loro amore è vero, non penserebbero mai di farvi del male. Andate via immediatamente.

7. Avete già provato a sistemare le cose più volte di quanto possiate contare.

Avete già provato tutto quello che vi viene in mente. Avete avuto i vostri alti e bassi. Il vostro partner di solito ci prova per un periodo di tempo più breve e poi torna alle sue vecchie abitudini. Se le cose nella vostra relazione si sono rotte in modo irreparabile, è inutile restare. Il tentativo di riparare le cose non fa che prolungare l'inevitabile fine.

7 segni che siete bloccati in una cattiva relazione (ed è ora di lasciarla)